psicologia

Le problematiche affrontate in terapia di coppia

La lettera psi che simboleggia la psicologia
  • Dall'innamoramento all'amore: la crisi si genera quando, superata la fase di innamoramento, ci si conosce in modo più intimo ma anche più realistico. A volte questo passaggio comporta una delusione troppo elevata rispetto all'idillio iniziale.
  • Difficoltà nelle relazioni sentimentali: timore del coinvolgimento affettivo; difficoltà a creare relazioni sentimentali stabili e soddisfacenti.
  • La convivenza o il matrimonio: l'organizzazione e la condivisione degli spazi e dei tempi è spesso conflittuale e può generare in alcuni sensazioni di "costrizione" , "dipendenza", di legame che soffoca".
  • Diventare genitori: l'arrivo di un figlio stravolge la coppia in un modo irreversibile e diventa fondamentale trovarne un equilibrio nuovo.
  • L'adolescenza dei figli: questa è una fase della vita dei figli che mette particolarmente in discussione i genitori come individui e in particolare viene sfidato il loro sistema di valori.
  • La sindrome del "nido vuoto": quando i figli escono dal nucleo familiare e la coppia si ritrova sola dover reinventarsi un modo per stare assieme.
  • La sessualità: può riflettere una difficoltà nella relazione, a volte un bisogno di controllo eccessivo minacciano il "lasciarsi andare", la spontaneità e la sperimentazione reciproca. I segnali possono essere la mancanza di desiderio sessuale, l'assenza di piacere e difficoltà di vario tipo durante l'atto sessuale.
  • Le problematiche connesse all'infertilità: l'interruzione di un gravidanza, la gestosi, l'infertilità possono provocano angoscia e senso di inadeguatezza da minacciare la stabilità della coppia. Dall'accettazione di non avere figli al ricorso alla procreazione medicalmente assistita piuttosto che l'adozione, quale scelta e con quali speranza?
  • L'invalidità e la malattia: il tema della fragilità, della dipendenza e della fiducia diventano fondamentali quando irrompe una malattia invalidante e diventa fondamentale saper confrontarsi con l'angoscia che questa genera in entrambi.

Quando i genitori si separano

Dott.ssa Favaro

DALLA PARTE DEI FIGLI

Dai figli non si divorzia mai


Al centro dell'attenzione si colloca il dolore che la perdita del "Noi" comporta soprattutto per i figli:

  • trovare le parole per dirlo, come comunicare la separazione dei genitori ai figli
  • come affrontare i sentimenti dei figli e codificare il linguaggio del corpo
  • co-costruzione di una storia e/o favola familiare che contenga gli elementi della crisi ma infondi sentimenti di fiducia e sicurezza
  • riprogettare i ruoli genitoriali nella situazione di affido congiunto
  • diventare competenti nel benessere dei propri figli.

‚ÄčLaboratorio per i ragazzi utile all'elaborazione della 'rivelazione' attraverso disegni, creazione di storie, giochi e la messa in scena dei sentimenti.


E' finito un mondo non il mondo
"All'improvviso un mondo finisce e il bambino non sa che ce ne saranno altri."

Share by: